MASTER INTENSIVO

IL CYBERBULLISMO: le misure previste dalla L. n. 71/2017, in vigore dal 18.6.2017,

il ruolo delle istituzioni, degli assistenti sociali, degli operatori e delle famiglie

Bologna, 13 luglio 2017, ore 9,30 – 15,30

sede: Hotel Mercure di fronte alla Stazione FF.SS. Bologna Centrale

ISCRIZIONI ENTRO IL 6 luglio 2017 in ordine di arrivo e dopo la scadenza nel limite dei posti se disponibili. Per prenotare il posto, è possibile iscriversi anche telefonicamente al 3391307697 – 3384621905 - 3738353525 o inviare e-mail a 3f@3f-former.it, accordandosi nei tempi e modalità per la conferma definitiva dell’iscrizione – in corso: richiesta accreditamento OASER per assistenti sociali

Il Master è tutelato dal diritto d’autore e può essere svolto a personalizzato presso l’ente in qualsiasi altra sede in date da concordare (tel. 3391307697)

IL CORSO SI RIVOLGE A: Assistenti sociali, operatori del sociale, insegnanti e dirigenti delle istituzioni educative e scolastiche pubbliche, paritarie, private e strutture per minori gestite da enti locali, cooperative sociali, IPAB, ApSP, Fondazioni , ASL, aziende ospedaliere, enti del SSN, che si trovano ad affrontare situazioni di cyberbullismo. L’entrata in vigore il 18 giugno della L. n. 71/2017 costituisce occasione per affrontare dal punto di vista sociologico e giuridico il fenomeno, in forte crescita, e valutare quali azioni concertate è possibile intraprendere per cercare di arginare il fenomeno, in particolare evidenziando gli elementi di responsabilità genitoriale o tutoriale e anche del minore, che si trovano coinvolti nel fenomeno PROGRAMMA: il fenomeno del cyberbullismo; i soggetti destinatari e coinvolti;  il piano di azione integrato; le linee di orientamento per la prevenzione e il contrasto del cyberbullismo in ambito sociale, educativo, scolastico; il ruolo degli operatori e in particolare dell’assistente sociale per minori, il raccordo fra le diverse istituzioni; cosa fare nel caso in cui ci si accorge del fenomeno; il ruolo della famiglia e delle istituzioni; la legge n. 71/29.5.2017 Disposizioni a tutela dei minori per la prevenzione ed il contrasto del fenomeno del cyberbullismo.  Contenuti generali e specifici della legge n. 71/2017. Finalità della legge; la differenza etimologica e giuridica delle diverse figure e ipotesi di reato individuate: pressione, aggressione, molestia,ricatto, ingiuria, denigrazione, diffamazione, furto d’identità, alterazione, acquisizione illecita, manipolazione, trattamento illecito di dati personali in danno di minorenni; le modalità attraverso le quali si può realizzare la fattispecie di cyberbullismo; i soggetti responsabili potenzialmente coinvolti, anche minorenni; i reati configurabili e le ipotesi di danno; la tutela della dignità del minore e le azioni  possibili nei confronti del titolare del trattamento del dato o gestore del sito internet o del social media; il caso dell’ammonimento; casi pratici, quesiti dei partecipanti.

DOCENTI: Dott.ssa STEFANIA SORDELLI, sociologa, mediatrice familiare, professionista del settore; Avv. ANTONIO SALZANO, avvocato esperto in materia

QUOTA INDIVIDUALE D’ISCRIZIONE A GIORNATA e oltre IVA se dovuta. comprende partecipazione al corso, materiale didattico, rilascio attestato; coffee-break delle 11.30 circa; IVA esente per le pubbliche amministrazioni ex art. 14, L. n. 537/1993, ma con BOLLO DI EURO 2,00 SULLA FATTURA (importo totale a carico dell’ente):

euro 200 -  sconto del 10 per cento dalla seconda persona (euro 180,00).

Inviare il modulo d’iscrizione a 3F FORMER srl. fax 0516504570 o pec 3f-former@pec.it o e-mail 3f@3f-former.it (modulo scaricabile anche dal sito www.3f-former.it) Fatti salvi i casi derivanti dagli obblighi di fatturazione elettronica, VENGONO CONSEGNATI IL GIORNO DEL CORSO AL PARTECIPANTE L’ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE E LA FATTURA. NO CIG perché trattasi di quota di partecipazione e no di appalto. In ogni caso deve essere indicata sul modulo di iscrizione ogni specifica che l’ente richiede di indicare in fattura. ISCRIZIONI (impegnativa per l’Ente) ENTRO il 6 luglio 2017 (dopo nel limite dei posti disponibili). Specificare il numero degli iscritti e la modalità di pagamento prescelta. Le iscrizioni possono essere effettuate dopo la scadenza nei limiti dei posti disponibili. Le iscrizioni possono essere effettuate anche telefonicamente e perfezionate successivamente entro la scadenza mediante invio modulo di iscrizione (se ritenuto opportuno, potrà essere utilizzato il modulo seguente). Verrà data comunicazione dell’effettivo svolgimento del corso al fax/email indicati nella scheda d’iscrizione, ma l’iscritto è tenuto a informarsi della disponibilità dei posti e dell’effettivo svolgimento del corso (tel. 051731984, 3391307697 3384621905). Le rinunce d’iscrizione, dovute a qualsiasi causa, anche di forza maggiore, devono essere effettuate esclusivamente per fax o pec precedute da telefonata, entro la data di scadenza delle iscrizioni e non verranno accettate se perverranno successivamente alla predetta scadenza e la quota dovrà essere comunque versata per intero, senza compensazione o recupero. L’iscritto avrà comunque diritto a ricevere il materiale didattico distribuito. E’ comunque possibile sostituire l’iscritto anche il giorno stesso del corso. Il corso potrà essere annullato o rinviato in qualsiasi momento. Il pagamento se avvenuto verrà restituito, salvo diversi accordi. Ringrazio per l’attenzione e saluto cordialmente.

3F FORMER s.r.l.- Dott.ssa Franca Berti cell. 3391307697

F – FORMER S.R.L. – Servizi di formazione e consulenza per l’impresa e la pubblica amministrazione –

via Lunga 11 - 40011 Anzola dell’Emilia (BO) - tel. 051 731984 - fax 051 6504570

REA BO 424670 - P.IVA 02240621207 - e-mail: 3f@3f-former.it – pec: 3f-former@pec.it - http://www.3f-former.it